Il Paradiso delle Maldive

maldives bag

Il Paradiso delle Maldive

 

sand bank

Lingua di sabbia

 

 

Il paradiso delle Maldive è qualcosa che solo gli occhi posso raccontare.

Gli scenari che appaono appena si atterra nell’isola di Malè, rimangono impressi nell’anima.

Attraverso le fotografie di Claudio Colombo un mio carissimo amico professionista, vi farò sognare  in questo viaggio magnifico.

 

Il Paradiso delle Maldive: Gangehi

Gangehi

 

Questo paese tropicale dell’Oceano Indiano ha più di mille isole coralline, che compongono circa 25 atolli. La vista che si scorge dall’alto dall’idrovolante è qualcosa di indescrivibile.

Si riesce a vedere il fondale marino con tutte le sue caratteristiche, i colori dell’acqua hanno tutte le gradazioni di blu e di verde.

Spesso ho visto anche gli squai balena che mangiavano plantcon.

Non tutte le isole sono abitate, ma la caratteristica che le accomuna è senza dubbio l’acqua color smeraldo e le spiagge da sogno.

 

Il Paradiso delle Maldive: palm beach

Palm Beach spiaggia

 

I resort si concentrano su un centinaio di isole, mentre le restanti sono abitate da gente locale prevalentemente pescatori.

Sapete quale è la prima causa di morte alle maldive?

La caduta di noci di cocco sulla testa. Incredibile.

 

idrovolante maldive

Pontile

 

Sono arrivato la prima volta alle Maldive nel 2005, precisamente nell’atollo di Ari, a Gangehi. Non potevo chiedere di meglio.

Isoletta di 25 bungalow (oggi sono 45), che in cinque minuti si circumnavigava a piedi. 🙂

A molti potrebbe sembrare piccola, ma vi assicuro che è una bomboniera.

Ero al settimo cielo e insieme al mio inseparabile catamarano ho passato attimi indelebili che non scorderò mai.

mario Hobie cat

Amico Hobie cat

 

Le mie giornate si dividevano in attività di snorkeling, immersioni, uscite in hobie cat, tanta frutta, relax e gente meravigliosa.

 

mario agamennone

Una vita in vacanza

 

La lingua ufficiale è il Dhivehi, ma anche l’inglese è molto usato.

Qualcuno mi raccontava che alle Maldive esistono isole abitate da soli polli che vengono allevati, per poi essere il cibo preferito dai locali.

Sapete quale è uno degli sport più diffusi alle maldive?  Il Badminton

 

Il Paradiso delle Maldive sunset at the beach

Sunset

 

Le isole sono così ben congeniate che la “Ghega” il posto dove vivono i lavoratori dei resort sembra non esistere.

A Gangehi che misura circa 200mt per 150, vivevano più di 50 dipendenti ma era difficilissimo scorgere la loro presenza fuori dagli orari di lavoro.

 

Istrice

Pesce Istrice

La corrente è fornita da generatori, l’acqua da dissalatori e le isole più organizzate hanno anche de compattatori e inceneritori.

 

Corallo

Corallo

I momenti più belli li ho passati in acqua ovviamente.

Ricordo un giorno, durante un accompagnamento di snorkeling, mi sono imbattuto faccia faccia con uno squalo Leopardo.

Anche sapendo che sono creature mansuete, che difficilmente attaccano l’uomo, trovarselo difronte è stata un’esperienza indimenticabile.

 

squalo leopardo

Squalo Leopardo

 

A dir la verità mi si era congelato il sangue, ma dopo esserci guardati per 10 secondi (a me sembrava un secolo) lui si è girato e se né andato. Bellissimo.

Altra isola fantastica dove ho passato un periodo meraviglioso è Palm Beach, atollo Lhavyani.

 

maldive

Dhoni

L’isola era di proprietà di Francesco Amodei (corriere dello sport per intenderci), è molto grande circa 2 km per 400 metri.

La sua bellezza è fuori discussione ed è l’unica che ha un campo da calcio in erba sintetica regolare. Qui ogni settimana si gioca la sfida Italia Maldive.

 

palmbeach night

maldive di notte

 

La squadra locale è composta dal personale alberghiero e devo dire che sono molto atletici.

L’Italia dagli ospiti del villaggio.

La sfortuna dei Maldiviani era, che essendo Amodei il proprietario delle maggiori testate giornalistiche sportive, Palm Beach era spesso frequentata da calciatori di serie A in vacanza.

Fate voi. 🙂

 

idrovolante

Landing

 

Sull’isola si girava con le biciclette o con le Golf Car e oltre al campo da calcio c’erano: due campi da squash, uno da beach soccer, beach tennis, ed una spa meravigliosa con annesso centro fitness, dove lavoravo io.

 

tartaruga

Un amica di “Unavitainvacanza”

 

Anche qui tanto diving, snorkeling, e immancabile catamarano.

Ora sognate attraverso questa foto di Claudio che esprime tutta la meraviglia di questo luogo.

 

maldive boat

Semplicemente acqua

 

E voi siete stati alle maldive?

Che esperienza avete vissuto?

Lasciate un commento e condividiamo le emozioni.

 

marioclaudio

Mario e Claudio

 

Un saluto da Mario e Claudio

 

Mario

Mi definisco un Multipotenziale. Trent'anni nel mondo del turismo, campione di aerobica, dee jay, producer, istruttore e personal trainer, consulente di centri sportivi, resident manager di strutture ricettive, photo manager e fotografo, web designer, web development, sportivo, sognatore e diciamolo: Blogger :)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.