Matera discover Grottole

Matera discover Grottole italy bag

 

Un viaggio alla scoperta della Basilicata, un luogo magico a soli venti minuti da Matera.

 

GROTTOLE

 

 

Ogni volta che mi pecorro la SS407 Basentana in direzione Matera inizio a fischiettare la canzone del film “Roger Rabbit” quando lui, “il coniglio”, si trova ad attraversare il grande portone, e come per incanto gli appare in tutto il suo splendore Cartunia.

Proprio così, quella strada che corre in mezzo alle morbide colline della Basilicata dipinte dai marroni della terra arata, dagli ori dei colori del grano, i verdi e l’argento dei campi degli ulivi ed i paesini arroccati qua e là sulle cime come fossero presepi perenni, riesce a darmi una sensazione direi unica.

Su una di quelle colline si appoggia “Grottole” il paese delle mie origini, della mia infanzia, dei miei giochi, dei miei ricordi migliori.

 

Matera discover Grottole vista panoramica

Grottole: Vista dalla Basentana

Matera discover Grottole

In lontananza è di sicuro un profilo caratterizzato da tre antiche costruzioni di cui va fiero:

 

  • La Chiesa di San Rocco

  • La Cattedrale

  • La Chiesa Diruta “Caduta” risalente al 1500

  • Il Castello pare risalente all’anno 604 d.c.

 

Matera discover Grottole chiesa di san rocco basilicata

Chiesa di San Rocco

Matera discover Grottole chiesa madre basilicata

Chiesa Madre

Matera discover Grottole chiesa diruta basilicata

Chiesa Diruta

Matera discover Grottole castello feudale basilicata

Castello Feudale

 

 

 

 

 

 

 

 

Al castello è legata un’antica leggenda d’amore di una fanciulla di nome Abufina e del suo amato Selepino, ogni anno se ne celebra la narrazione in costume medievale nel borgo antistante il castello stesso.

Mentre percorri la salita di tornanti verso la cima, ti sembrerà di tornare indietro nel tempo.

Matera discover Grottole

grottole: cartello benvenuto

Le case tutte in fila ai lati della strada che continua a salire fino ad incrociare una lunga passeggiata con lampioni e panchine, che costeggia, da un lato la parete su cui regge il paese, dall’altra quasi a strapiombo, si immerge nella valle del Basento.

Di sicuro li incontri qualche abitante, che piacevolmente discute e passeggia, chi con le mani dietro la schiena, chi fumando l’ennesima sigaretta, che con  sguardo incuriosito ti scruta salutandoti sorridendo.

Allora conviene fermarsi e chiedere indicazioni perché sapranno indicarti affabilmente e in maniera colorita la tua direzione.

Soprattutto, perché Grottole si snoda su due strade principali, una sale verso il cuore del paese e l’altra scende per tornare al punto di partenza…

Una volta arrivati a mèta, la cosa migliore è abbandonare il mezzo e dimenticarlo.

Di conseguenza potete assaporare le caratteristiche del paese, girare a piedi e perdersi nei vicoli della Terravecchia.

 

Matera discover Grottole peperoni cruschi basilicata

Grottole: tipici peperoni cruschi

 

Gli anziani seduti sulle panchine con i visi rugosi rivolti al sole, sulla piazzetta che si affaccia sulla valle, fanno parte della scenografia, così come la signora seduta sui gradini a snocciolare fagioli o ad infilare verdure, che poi si appendono ad essiccare.

Tutto un mondo dimenticato tutto un mondo che non fa parte della frenesia della metropoli.
Si riesce a percepirlo dagli sguardi sereni, ingenui e comprensivi, degli abitanti di Grottole.

Loro sanno cosa c’è fuori di lì ed è per questo che riescono a farti sentire a casa ben accolto e coccolato.

La loro ospitalità è qualcosa che commuove, d’altronde tu sei il forestiero!!!

Matera discover Grottole vaso terracotta basilicata

Vaso tipico in terracotta

Degna di nota è la cucina Grottolese, povera, semplice genuina, legata ai prodotti della terra, facile da trovare in ogni casa, lontana dalle sofisticate elaborazioni della cucina moderna.

Basti pensare che nella preparazione dei piatti è contemplato il solo uso dell’olio di oliva, mentre il burro è usato come formaggio (manteche e burrini).

 

Come risultato l’originalità dei piatti sta nella capacità di trarre sapori dalle cose più semplici, di miscelare le spezie esaltando anche i piatti più poveri.

Le verdure spesso vengono gustate come primo piatto, da sole o accompagnate da legumi o pasta, ad esempio: fave e cicorie, finocchietti selvatici con l’agnello, pasta e finocchietti, e così via.

 

Matera discover Grottole vicoli centro storico

Grottole: i vicoli

 

Non dimenticatevi quindi di gustare i piatti tipici nell’unico ristorante del paese, o di assaporare la carne alla brace appena cotta, nella antica braceria.

In primavera ed estate, è un susseguirsi di eventi di paese molto legati alla tradizione religiosa di cui vanno fieri. Le feste sono:

 

Matera discover Grottole scorcio del paese

Grottole: sorcio del paese

 

 

 

 

 

Tutto si colora, tutto si anima, tutto si illumina a festa, ed arriva anche il mercato con le bancarelle snocciolate lungo tutta la via principale.

Ergo, forestiero, se il tuo desiderio è quello di conoscere l’antica veste dell’Italia rurale, dai un occhiata a soli venti minuti da Matera e discover Grottole.

Come risultato resterai incredibilmente incantato, e se poi cerchi riparo e ne vuoi vivere appieno l’essenza, nel centro storico si trova una deliziosa casa vacanza appena ultimata.

A’Terravecchia” un delizioso loft che affaccia sulla parte antica.

Vi lascio il link in fondo alla pagina.

Spero vi sia piaciuto l’articolo, per qualsiasi esigenza non esitate a commentare, cecherò di rispondere alle vostre richieste.

ciao a presto Mari

 

Dove dormire a Grottole:

 

 

 

 

Photos: © by Mario Agamennone

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mariolina

Sono Mari ciaoooo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.